Cerca

Firenze: disordini in manifestazioni maggio, 14 misure cautelari eseguite da digos (2)

Cronaca

(Adnkronos) - In occasione della manifestazione preavvisata di contestazione alle suddette misure cautelari, denominata Assemblea cittadina contro la repressione e tenutasi il 21 maggio, un gruppo di soggetti ha infranto le vetrate della sede del partito politico Pdl mediante il lancio di pesanti pietre, lanciando poi all'interno dei locali alcuni fumogeni allo scopo di provocare un incendio e impedire l'esercizio dei diritti politici previsti dalla costituzione.

Le misure cautelari, che riguardano soggetti la cui eta' oscilla tra i 19 e i 48 anni e che gravitano tutti nella locale compagine antagonista del Cpa-Firenze sud e Anarcoide-studentesca di Villa Panico e Spazio liberato 400 colpi, prevedono un arresto in carcere, sei arresti domiciliari e nove obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog