Cerca

Roma: sequestro ed estorsione a due minori, un arresto e una denuncia

Cronaca

Roma, 13 giu. - (Adnkronos) - Minacciarono con un coltello due minori e li costrinsero a seguirli derubandoli di un cellulare e di una catenina in oro lo scorso 22 marzo nei pressi della fermata della metro San Paolo, a Roma. I due sono stati identificati dai carabinieri della stazione Garbatella al termine di accurate indagini. Si tratta di un 27enne, di origini egiziane, con precedenti, che e' stato arrestato ad Ardea dove risulta domiciliato e di un 20enne, di origini marocchine, anche lui con precedenti, gia' detenuto per altri reati a Regina Coeli, che e' stato denunciato.

I due sono ritenuti responsabili di sequestro di persona ed estorsione aggravata in concorso nei confronti dei due ragazzini di 16 anni, entrambi romani che dopo l'episodio denunciarono tutto ai carabinieri della stazione Roma Garbatella. L'arrestato, a distanza di piu' di due mesi, e' stato trovato ancora in possesso del cellulare rubato a uno dei due minori. E' stato portato in carcere a Velletri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog