Cerca

Criminalita': Dia Bari, sequestrati beni a cinque esponenti mafia Gargano (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Con la priorita' di garantire un tetto piu' confortevole a se stessi ma soprattutto ai componenti del proprio nucleo familiare, gli indagati investivano i proventi illeciti del traffico di sostanze stupefacenti nell'acquisto di beni immobili. In particolare, i trafficanti, nonostante un insufficiente reddito dichiarato, riuscivano addirittura ad ottenere la concessione di mutui provvedendo al pagamento delle rate mensili con i proventi delle proprie attivita' illecite.

I sequestri eseguiti dalla Dia hanno riguardato un appartamento e due garage a San Severo, un altro immobile a Cerignola e quattro auto, tra cui figura lo stesso mezzo utilizzato da Michele Antoniciello per trasportare la droga da Cerignola a Sannicandro Garganico e Apricena, il cui valore complessivo viene stimato in oltre 500.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog