Cerca

Borsa: soffrono le utility su referendum acqua, Hera -2,71%

Finanza

Milano, 13 giu. (Adnkronos) - Soffrono a Piazza Affari i titoli delle utility legate al business dell'acqua, mentre si fa sempre piu' concreto il superamento del quorum dei referendum abrogativi. Fra i titoli del comparto Hera lascia sul terreno il 2,71% a 1,506 euro, Acea cede l'1,90% a 7,245 euro e Iren perde l'1,92% a 1,227 euro. Secondo i dati rilevati ieri sera alle 22, i quesiti sull'acqua erano stati votati dal 41% degli aventi diritto, a un passo dalla soglia della validita'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400