Cerca

Caso Battisti: Merola (Bologna), indignazione per estradizione negata

Cronaca

Bologna, 13 giu. - (Adnkronos) - "Non e' possibile tacere, ma anzi occorre protestare con fermezza e indignazione contro la sentenza del Tribunale supremo brasiliano che ha negato l´estradizione all´ex terrorista Cesare Battisti". E' quanto afferma il sindaco di Bologna Virginio Merola, intervenendo oggi in Cappella Farnese a Palazzo D'Accursio in apertura del convegno sugli 'Archivi negati' cui e' presente anche il presidente del Copasir Massimo D'Alema. L'incontro e' promosso dalle fondazioni Carisbo e Del Monte, in collaborazione con le associazioni dei parenti delle vittime delle stragi del Due Agosto e di Ustica.

"Le autorita' brasiliane si apprestano a riconoscergli un visto speciale permanente in qualita' di scrittore. La nostra magistratura ha stabilito che e' un assassino condannato all´ergastolo" ricorda Merola, convinto che occorra "continuare a lavorare in ambito diplomatico e nel campo dell'opinione pubblica, perche' non e' accettabile che Battisti non abbia scontato un solo giorno di pena per i 4 delitti commessi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog