Cerca

Siria: Nunzio, nessun attacco a chiese, appello al dialogo

Esteri

Roma, 13 giu. (Adnkronos) - "Finora non abbiamo avuto attacchi alle chiese o ai religiosi. Lo spargimento di sangue c'e' ed e' molto doloroso". Il nunzio apostolico in Siria, Monsignor Mario Zenari, da Damasco lancia un appello attraverso l'ADNKRONOS "a tutte le parti, perche' la cosa piu' urgente e' risolvere attraverso il dialogo e non le armi", mentre sul territorio continuano gli scontri.

"La Siria e' la culla del cristianesimo - ricorda - e' un Paese a noi molto caro. Speriamo continui l'armonia tra le varie religioni", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog