Cerca

Sud: Scaroni (Eni), assenteismo blocca gli investimenti

Economia

Napoli, 13 giu. - (Adnkronos) - "A parita' di condizioni, e' difficile pensare a un posto migliore del Sud dove investire. Ma le condizioni devono essere le stesse a cominciare dall'assenteismo". Queste le parole dell'amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni nel discorso tenuto durante l'assemblea dell'Unione industriali di Napoli, in corso a Pozzuoli.

"Avremmo fatto un gran passo in avanti - ha aggiunto - se ci potessimo ritrovare qui a Napoli l'anno prossimo per congratularci con Confindustria, sindacati e asl per avere lavorato insieme per abbassare l'assenteismo ai livelli del Nord Europa".

"Immaginate se l'anno prossimo - ha detto Scaroni ai giornalisti al termine della prima sessione di lavori - potessimo leggere sulle pagine del Financial Times che a Napoli c'e' l'assenteismo piu' basso d'Europa, sicuramente non sarebbe un'informazione di poco conto, se le imprese devono investire e' chiaro che i dati dell'assenteismo sono molto rilevanti". E a chi gli chiedeva della prossima riforma fiscale, Scaroni ha risposto che "si investe dove c'e' la volonta' di fare bene, non perche' c'e' una riforma fiscale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raucher

    13 Giugno 2011 - 13:01

    Il motivo ci sarà ! Aggiungete il pizzo richiesto dalla mafia o dalle altre varie organizzazioni criminali. Perchè stupirsi se al Sud nessuno vuole investire i suoi soldi?

    Report

    Rispondi

blog