Cerca

'Ndrangheta: Cosenza, sequestrati beni a esponente locale di Corigliano

Cronaca

Cosenza, 13 giu. - (Adnkronos) - Beni del valore di un milione di euro sono stati sequestrati a un pluripregiudicato affiliato al locale di 'ndrangheta di Corigliano Calabro. La Guardia di Finanza ha scoperto che Giovanni Guidi, di 41 anni, e i suoi familiari negli ultimi quindici anni avevano dichiarato redditi irrisori o inesistenti.

In realta' erano riconducibili a lui tre magazzini commerciali, un lido balneare con annesse attivita' di bar, pizzeria, ristorante e sala giochi, un appartamento, una villa monofamiliare definita dagli investigatori ''di lusso'' che sarebbe stata edificata su un terreno di proprieta' di un prestanome, tre veicoli e un deposito titoli.

Tutti beni sottoposti a sequestro su attivita' coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Guidi e' stato condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata all'estorsione, usura e traffico di sostanze stupefacenti. Secondo gli investigatori e' un personaggio di spicco della criminalita' dell'alto Jonio cosentino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog