Cerca

Bologna: tre fratelli denunciati per spaccio, uno di loro e' in coma

Cronaca

Bologna, 13 giu. - (Adnkronos) - Nel loro appartamento di via Avesella a Bologna avevano allestito un mini-market della droga, con tanto di bilancini e materiale per il confezionamento delle dosi. A scoprire il covo dei 3 fratelli marocchini di 20, 22 e 29 anni e' stata la Polizia emiliana che ieri intorno alle 14 ha notato un'ambulanza soccorrere un uomo in coma.

Si trattava del piu' giovane dei tre che, secondo i primi accertamenti dei medici, versava in stato di overdose per un mix di alcool e cocaina. L'uomo e' attualmente in coma farmacologico all'ospedale Maggiore.

Gli altri due fratelli, che sostavano accanto al mezzo del 118, sono stati denunciati a piede libero per detenzione a fini di spaccio, provvedimento che potrebbe scattare anche a carico del 20enne ricoverato. A casa dei tre, gli agenti, supportati anche da un'unita' cinofila, hanno rinvenuto sopra un mobile un pacchetto contenente 0,51 grammi di marijuana e quasi un grammo di hashish, oltre ad un coltello a serramanico, 2 cellulari rubati e 2.400 euro in contanti. I due marocchini risultano inoltre entrambi pregiudicati e irregolari sul territorio italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog