Cerca

Biennale Venezia: l'Argentina avra' il suo padiglione per 22 anni

Cultura

Venezia, 13 giu. - (Adnkronos) - L'Argentina avra' il proprio Padiglione permanente alla Biennale di Venezia per i prossimi 22 anni. E' stato stabilito da un accordo che consente l'uso del Padiglione permanente argentino all'Arsenale firmato alla presenza del Presidente Cristina Ferna'ndez de Kirchner e siglato tra la Fundacio'n Exportar e la Biennale di Venezia. Una testimonianza della costante partecipazione dell'arte argentina alla Biennale di Venezia, da quando nel 1901 fu il primo paese latino americano a prendervi parte.

Con il progetto di restauro che prendera' il via a breve, il Padiglione Argentino nelle Sale d'Armi dell'Arsenale con 500 metri quadri, diventera' un luogo permanente di promozione e diffusione dell'arte e dell'architettura argentina.

Per celebrare la firma di un accordo cosi' importante, la partecipazione dell'Argentina alla 54. edizione della Biennale d'Arte e' stata significativamente ampliata. Oltre alla presenza nel Padiglione nazionale di Adria'n Villar Rojas, un giovane artista di Rosario che sta destando l'attenzione del mondo dell'arte a livello internazionale grazie alla monumentalita' delle sue opere e all'uso di materiali non convenzionali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog