Cerca

Crisi economica: Cappellini (Seat), innovazione e' motore per rilancio

Economia

Torino, 13 giu. - (Adnkronos) - "L'Italia delle Pmi soffre ancora un profondo digitali divide con solo un terzo delle aziende presente in rete e un grave sottoutilizzo dell'e-commerce che viene utilizzato appena dal 5% delle imprese". La denuncia e' dell'ad di Seat Pagine Gialle, Alberto Cappellini, che partecipando ad una tavola rotonda nell'ambito del convegno sui 150 anni della storia dell'impresa promossa dalle associazioni imprenditoriali del Piemonte rilancia la necessita' "di uno sforzo di sistema", per facilitare l'accesso sul web delle aziende italiane.

Nel corso del suo intervento, Cappellini ha citato alcuni dati emersi dalla ricerca Pmi & Web che Seat Pagine Gialle sta realizzando con Confcommercio sull'utilizzo del web nelle imprese. "Dai dati -evidenzia Cappellini- emerge che il 51% di chi effettua investimenti in comunicazione digitale dichiara di voler incrementare la propria spesa e il 41% di mantenerla stabile. Del 51% che fa gia' investimenti, il 25% afferma d volere entrare nella vendita on line per contro il 40% delle imprese che non investono sul web dichiara di non averne ancora compreso l'utilita'".

"Per questo -prosegue Cappellini- ritengo serva uno sforzo di sistema per rendere piu' agevole per le imprese l'utilizzo delle tecnologie come canale di sviluppo e volano di crescita oltreche' rilancio dell'economia nazionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog