Cerca

Arezzo: Provincia, inserirsi nel mondo del lavoro ''Creativa-mente''

Economia

Arezzo, 13 giu. - (Adnkronos) - Il mondo del lavoro e dell'universita' si incontrano, anzi si ''linkano'', ad Arezzo. I prossimi 17 e 18 giugno, infatti, presso la Borsa Merci di Piazza Risorgimento e' infatti in programma ''Creativa-Mente'', un'iniziativa organizzata dai sindacati, con il patrocinio di Provincia, Comune e Camera di Commercio. Argomento principe l'attuale mercato del lavoro e le prospettive future, che sara' discusso venerdi' 17 all'interno di una tavola rotonda alla quale parteciperanno il presidente della Provincia, Roberto Vasai, l'assessore al Lavoro e Formazione professionale, Carla Borghesi, il presidente della Camera di Commercio, Giovanni Tricca, il professore dell'universita' di Siena Bruno Rossi, la Regione Toscana, i sindacati e Teresa Savino dell'Irpet.

''Il dialogo tra mondo del lavoro e universita' - afferma l'assessore provinciale Carla Borghesi - e' diventato essenziale, perche' l'uno dipende in parte dall'altro. La difficolta' del momento, l'incertezza delle prospettive, inducono piu' che mai a ragionare insieme. L'appuntamento del 17 e 18 giugno prossimi e' un'opportunita' per cercare percorsi comuni su cui lavorare, nel nome di quella creativita' che, da sempre, e' il valore aggiunto del made in Italy''.

Il 18 giugno alcune aziende, che hanno alle spalle progetti di formazione e ricerca non comuni, presenteranno le loro esperienze.''Ritengo l'iniziativa un'occasione imperdibile per tutti gli addetti ai lavori - prosegue l'Assessore Borghesi. Sara' un momento di confronto importante, fra tutte le componenti del mondo del lavoro e di quello universitario e formativo, per cercare di capire insieme come reagire alla crisi economica e migliorare gli strumenti da mettere a disposizione di studenti e lavoratori, in modo che possano essere in grado, entrambi, di costruire il proprio futuro''. Durante la due giorni, all'interno della Borsa Merci, saranno presenti le universita' di Arezzo, Siena, Firenze e Perugia; per tutti quegli studenti che ancora devono prendere una decisione e per coloro che vogliono scegliere con largo anticipo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog