Cerca

Torino: sei morti in schianto elicottero, condannati costruttori motore (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Secondo l'accusa, sostenuta dai pm Sara Panelli e Nicoletta Quaglino, del pool di Raffaele Guariniello, furono un difetto al motore e un errore di rotta a provocare l'incidente. La Procura aveva chiesto condanne fino a sette anni per i dirigenti della Turbomeca e fino a sei anni per i responsabili di terra.

Assolti invece gli altri sei imputati: Emeric D'Arcimoles, presidente e direttore generale della Turbomeca dal 2001, il suo predecessore Jean-Bernard Cocheteux, Alain Calemard fino al 2002 direttore degli studi della societa' francese, Jean Louis Boucon predecessore di Grienche, Maria Ventre che amministrava la societa' Air Service Center, che gestiva l'elicottero, e il direttore operativo del centro elicotteri della societa', Maggiorino Acuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog