Cerca

Berlusconi scherza sul dipinto: ''Ecco il Parnaso, il bunga bunga del 1811''

Politica

Roma, 13 giu. (Adnkronos) - "Voglio chiudere con un'informazione culturale". E' appena terminata a Villa Madama la conferenza stampa tra Silvio Berlusconi e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu quando, prima di congedare i giornalisti, il Cavaliere scherza sul grande dipinto alle loro spalle che fa da sfondo alla tensostruttura allestita per l'occasione.

"Netanyahu mi ha chiesto di chi fosse questo splendido quadro alle nostre spalle. Si tratta dell'opera di Andrea Appiani che rappresenta il Parnaso, ovvero il bunga bunga del 1811. Vedete, quello là sono io e questo qui si chiama Mariano Apicella..." continua il presidente del Consiglio italiano tra le risate della platea.

Il premier conclude poi con un'ultima battuta: "Grazie a tutti per l'attenzione e ricordate che non bisogna mai prendere sul serio chi si prende sul serio. L'autoironia è fondamentale, bisogna essere autoironici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog