Cerca

Firenze: per il complesso Torre Agli, 20 milioni di euro dalla Regione (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Lo scopo e' evitare lo sradicamento delle persone dal proprio contesto familiare e dal quartiere di appartenenza.

''La Regione - ha spiegato l'assessore regionale al welfare e alle politiche per la casa Salvatore Allocca - ha compiuto uno sforzo economico consistente, considerata l'attuale scarsita' di risorse. Torre Agli e' un investimento di enorme valore strategico. Il nostro obiettivo, anche per programmi analoghi, e' di riqualificare i quartieri che ospitano complessi di edilizia residenziale pubblica, che spesso si trovano in zone periferiche ed in condizione di forte disagio. Migliorare e rimodernare il tessuto urbano ed allo stesso tempo innalzare la qualita' della vita e le relazioni sociali delle comunita' che vi abitano. Senza ovviamente trascurare la neccessita' di aumentare il numero di alloggi destinati alle fasce piu' svantaggiate della popolazione''.

''La firma di questo protocollo - ha detto l'assessore alla casa del Comune di Firenze Claudio Fantoni - conferma l'attenzione di Firenze e della Toscana ai bisogni delle fasce piu' deboli della popolazione, quelle che in particolare si trovano in forte disagio a provvedere alla soddisfazione di un diritto fondamentale, come quello alla casa. Si tratta di un importante investimento di risorse finanziarie e di un progetto che a ragione ci rende orgogliosi perche' concretamente propone un nuovo modello, fiorentino e toscano, di edilizia sociale. Un aiuto quindi a chi ha bisogno e un passo in avanti nella realizzazione di una citta' sostenibile, sia sotto il profilo ambientale e sociale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog