Cerca

Roma: Marroni (Pd), uso discrezionale emergenza abitativa

Cronaca

Roma, 13 giu. - (Adnkronos) - ''E' il caso che il sindaco faccia chiarezza su come vengono impiegati i fondi destinati ad assistere le famiglie bisognose di casa e soprattutto e' opportuno che spieghi a che titolo vengono usati gli alloggi affittati dall'amministrazione capitolina che ospitano esponenti e associazioni della destra estrema''. E' quanto dichiarato dal capogruppo del Pd in Campidoglio Umberto Marroni.

''Quanto sta venendo fuori in merito alla gestione dell'emergenza casa e' grave - aggiunge - Da una parte ci troviamo di fronte all'evidente fallimento della politica abitativa da parte della giunta che invece di accelerare sui piani di zona gia' pronti ne ha ritardato l'avvio. Contestualmente da tre anni si moltiplicano gli annunci sui fantomatici 30.000 alloggi del piano casa di cui non e' stata posata ancora la prima pietra e che continuano e rimanere tali solo sulla carta''.

''Purtroppo, nella stasi degli interventi e nell'inerzia amministrativa, emerge uno strano fenomeno relativo ad un uso discrezionale e dispendioso dell'assistenza ai 'senza tetto' che riguarderebbe associazioni sostenitrici del sindaco Alemanno come 'CasaPound e il 'Popolo di Roma''', conclude Marroni, secondo cui ''il metodo usato nell'assistenza ai senza casa lascia estremamente perplessi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog