Cerca

Toscana: Mugnai (Pdl), su assistenza religiosa in corsia Regione attua mozione

Cronaca

Firenze, 13 giu. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Toscana ha previsto nel prossimo piano sanitario ''indirizzi specifici per assicurare il servizio di assistenza religiosa presso le strutture di ricovero, in conformita' con le norme concordatarie e statali vigenti in materia'', in quanto considera ''l'assistenza spirituale come un servizio che concorre al miglioramento delle prestazioni sanitarie erogate dalle Aziende sanitarie ed al processo terapeutico dell'ammalato''.

Lo sottiolinea il Pdl in un comunicato, dove afferma che ''il risultato e' importante e arriva grazie alla nota con cui l'assessorato al diritto alla salute guidato da Daniela Scaramuccia attua la mozione presentata dal Pdl nel gennaio di quest'anno e approvata all'unanimita' il 30 marzo scorso''.

La mozione - primo firmatario il vicepresidente della Commissione sanita' del Consiglio regionale Stefano Mugnai, seguito dalla portavoce dell'opposizione in Consiglio regionale Stefania Fuscagni e dai consiglieri Pdl Giovanni Donzelli e Nicola Nascosti - chiedeva proprio di ''confermare e rafforzare gli accordi tra Regione Toscana e Conferenza Episcopale Toscana (Cet) affinche' ad ogni cittadino-paziente che ne manifesti la volonta' possa essere garantita l'assistenza religiosa''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog