Cerca

Torino: Guariniello, condanna costruttori motore eliski sentenza storica

Cronaca

Torino, 13 giu. - (Adnkronos) - "Una sentenza storica che fara' scuola". Cosi' il procuratore aggiunto di Torino, Raffaele Guariniello, commenta la condanna di oggi a 5 anni di reclusione per due responsabili tecnici della Turbomeca, azienda francese che aveva costruito il motore dell'eliski che nel 2003 si schianto' in Val di Susa provocando sei vittime.

Guariniello sottolinea che "e' stata riconosciuta la responsabilita' dell'azienda che ha prodotto il motore e sara' un grande insegnamento per tutte le ditte che costruiscono motori. E' stato decisivo - conclude - il lavoro della polizia giudiziaria e del consulente che ha permesso di risalire al difetto del motore, ritenuto determinante nel causare l'incidente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog