Cerca

Mafia: inchiesta 'Iblis', procuratore Catania stralcia posizione Lombardo

Cronaca

Catania, 13 giu. - (Adnkronos) - Il procuratore di Catania facente funzioni Michelangelo Patane' ha avocato a se' l'inchiesta antimafia 'Iblis' e ha stralciato le posizioni di tre indagati, tra i quali il presidente della Regione Siciliana e leader Mpa, Raffaele Lombardo, di suo fratello Angelo parlamantare nazionale autonomista, nei cui confronti era stata ipotizzata l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.

Nel fascicolo erano titolari il procuratore aggiunto Carmelo Zuccaro e i sostituti procuratori Antonino Fanara, Agata Santonocito, Iole Oscarino e Giuseppe Gennaro. Per la gran parte dei restanti indagati, il procuratore facente funzioni ha chiesto il rinvio a giudizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog