Cerca

Napoli: da Fincantieri all'Unione industriali, giornata intensa per Napolitano/Adnkronos

Politica

Napoli, 13 giu. - (Adnkronos) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano torna a Napoli, sua citta' natale, e trova "un'aria carica di ottimismo per il futuro", nonostante ci sia "piena consapevolezza della gravita' della situazione", in particolar modo per quanto riguarda la "piaga dei rifiuti".

Una giornata intensa per il Capo dello Stato, la cui visita e' iniziata ieri sera con il suo arrivo a Villa Rosebery, residenza presidenziale a Posillipo, e che vede oggi il suo culmine con la partecipazione all'Assemblea pubblica annuale dell'Unione industriali di Napoli all'Accademia aeronautica di Pozzuoli.

Occasione per incontrare una delegazione di operai dello stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia: cosi' come gia' accaduto qualche giorno fa in occasione della sua visita a La Spezia con gli operai dello stabilimento ligure, Napolitano ha parlato ai rappresentanti delle Rsu del cantiere navale stabiese, assicurando "di non aver mai dimenticato di citare la realta' di Castellammare, che io non ho dimenticato di citare neanche quando ho incontrato gli operai di La Spezia". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog