Cerca

Mafia: Schifani ricorda uccisione Carabinieri D'Aleo, Bommarito e Morici

Politica

Roma, 13 giu. (Adnkronos) - "Ricorre oggi il ventottesimo anniversario della morte del capitano dei Carabinieri Mario D'Aleo, dell'appuntato Giuseppe Bommarito e del carabiniere Pietro Morici, uccisi in un crudele e spietato agguato mafioso mentre si trovavano a bordo della loro auto di servizio a Palermo" .Lo scrive in un messaggio il presidente del Senato, Renato Schifani.

"Quella barbara strage -aggiunge- scosse gli animi di tutti i siciliani. A tre anni dall'omicidio del capitano Emanuele Basile, la mafia torno' infatti a punire con la morte il capitano, che ne aveva preso il posto, e la sua scorta, uomini che con eccezionale coraggio e spirito di sacrificio lavoravano al servizio della Stato per l'affermazione della legalita' e dei principi democratici. Il ricordo di questi eroi -conclude Schifani- sia esempio per tutti noi e unisca tutti i siciliani e gli italiani nella lotta per porre fine all'azione di quanti, appartenenti alla criminalita' organizzata, tentano di incrinare il tessuto sociale sano della nostra terra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog