Cerca

Referendum: Marcucci (Pd), voto chiude un ciclo politico

Politica

Lucca, 13 giu. - (Adnkronos) - ''Ancora una volta l'invito ad andare al mare, ad astenersi, a distanza di venti anni, puo' rappresentare la fine di un ciclo. La vittoria dei referendum, il raggiungimento del quorum rappresentano una sonora sconfitta per il governo ed il ritorno ad una partecipazione dei cittadini su questioni importanti per la vita del paese. In questo contesto, ancora una volta la Toscana fa la differenza con una presenza alle urne davvero straordinaria''. Lo sostiene, in una nota, il senatore Andrea Marcucci (Pd).

''In poche settimane i cittadini, hanno demolito i 'pateracchi' che hanno tenuto in piedi l'esecutivo Berlusconi - prosegue parlamentare del Pd - e' arrivata l'ora di prenderne atto e di cogliere l'occasione della verifica prevista per il 22 giugno con le dimissioni. Anche per il Partito Democratico e' arrivato il momento della responsabilita', bisogna assicurare un programma di governo riformista, che rilanci l'economia italiana senza scassare i conti pubblici''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog