Cerca

Napoli: imprenditori e politici a confronto all'assemblea dell'Unione industriali

Economia

Napoli, 13 giu. - (Adnkronos) - Si e' da poco conclusa l'assemblea annuale dell'Unione industriali di Napoli a cui hanno preso parte oltre 2.000 persone, tra imprenditori ed esponenti del mondo politico. Ha aderito, infatti, l'85% degli iscritti all'Unione. Nomi illustri dell'imprenditoria e politici insieme hanno discusso del futuro di Napoli. Ospite d'onore il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Presenti il presidente di Finmeccanica Pier Francesco Guarguaglini, l'Amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni, il numero uno di Poste italiane Massimo Sarmi, l'Ad di Ipsos Nando Pagnoncelli. Tra le altre personalita' il segretario della Cisl Raffaele Bonanni, quello della Uil Luigi Angeletti, il segretario generale dell'Ugl Giovanni Centrella, il patron del Napoli calcio Aurelio De Laurentis, l'Ad di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti e il nuovo presidente di Generali Gabriele Galateri.

Dal mondo politico il governatore della Regione Campania Stefano Caldoro ha discusso delle politiche del Mezzogiorno insieme ai presidenti di due altre grandi regioni del Sud, Nichi Vendola della Puglia e Raffaele Lombardo della Sicilia. Presente anche il nuovo sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog