Cerca

Intesa Sp: per 2011-12 stanzia 42 borse di studio

Economia

Milano, 13 giu. (Adnkronos) - Intesa SanPaolo ha stanziato per l'anno scolastico 2011-2012 42 borse di studio per aiutare altrettanti studenti italiani e stranieri iscritti alle scuole superiori a studiare gli uni all'estero e gli altri in Italia. Lo comunica la banca. L'iniziativa dura da ormai otto anni e riguarda anche studenti figli di dipendenti del gruppo. In totale sono state assegnate 232 borse: 130 a studenti italiani e 102 a studenti stranieri.

In particolare, per l'anno scolastico 2011-2012 25 borse sono destinate a studenti italiani e 17 a studenti stranieri, provenienti da Albania, Croazia, Bosnia, Slovacchia, Ungheria, Romania, Russia e Serbia. ''Ritengo che sia una grande opportunita' partecipare a questi scambi culturali, prima ancora che didattici'', ha commentato Corrado Passera, Ceo di Intesa Sanpaolo. ''Dare la possibilita' a questi ragazzi di immergersi in un'altra cultura - ha aggiunto - permettera' loro di aprirsi ad un mondo che si confronta e che unisce''.

''Attraverso le borse di studio - ha dichiarato Roberto Ruffino, segretario generale della Fondazione Intercultura - ogni anno diamo la possibilita' a tanti giovani meritevoli di frequentare un intero anno di scuola superiore all'estero, in circa 50 paesi diversi del mondo; un'esperienza internazionale che incidera' profondamente sulla loro formazione personale e sul loro futuro professionale''. La Fondazione Intercultura sostiene dal 1955 le attivita' e i progetti che favoriscono gli interscambi scolastici e culturali tra giovani italiani e giovani di altri Paesi del mondo. Opera senza fini di lucro per contribuire alla conoscenza fra giovani di culture diverse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog