Cerca

Telecom: Asati, non alterare rapporti tra minoranza e maggioranza in cda

Finanza

Milano, 13 giu. (Adnkronos) - L'Asati, Associazione Azionisti Telecom Italia, invita il comitato nomine di Telecom Italia a sostituire il consigliere dimissionario Ferdinando Beccalli-Falco con un rappresentante degli azionisti di minoranza, esclusa Assogestioni, per non alterare il rapporto tra lista di maggioranza e liste di minoranza. Lo si legge in una lettera inviata al comitato dal presidente dell'Asati, Franco Lombardi.

"Si apprende - riporta la lettera - che un consigliere di amministrazione, il dottor Beccalli-Falco, uno dei tre nominativi inseriti nella lista di minoranza presentata da Assogestioni all'approvazione dalla recente assemblea Telecom Italia dell' aprile scorso, sembrerebbe non essere nelle condizioni di legge per espletare l'incarico a causa di una liberatoria non concessa preventivamente dall' azienda di appartenenza".

"Secondo quanto risulterebbe ad Asati - continua Asati - Beccalli sarebbe stato sicuramente a conoscenza della policy della sua azienda di non concedere l'autorizzazione alla partecipazione ad incarichi esterni". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog