Cerca

Referendum: Bezzini, alta partecipazione dimostra grande senso civico

Politica

Siena, 13 giu. - (Adnkronos) - ''Un risultato molto importante, dove la provincia di Siena, ancora una volta, ha fatto sentire forte la sua voce su temi che riguardano il futuro del nostro Paese, dalla gestione dell'acqua e dei servizi pubblici essenziali al nucleare fino all'uguaglianza di tutti di fronte alla legge''. E' questo il primo commento di Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena, sul raggiungimento del quorum per i quattro quesiti referendari.

''In provincia di Siena - continua Bezzini - l'affluenza alle urne ha registrato una media superiore al 66 per cento, dopo che gia' ieri sera alle ore 22 aveva superato il 50 per cento, e si conferma come uno dei dati piu' alti della Toscana e dell'Italia. Con questo voto, sinonimo di grande senso civico, sensibilita' e voglia di partecipare alla vita politica del Paese, gli italiani, e i senesi, hanno chiesto un'Italia migliore, che punta sull'ambiente, sulla ricerca, sull'innovazione, sulla green economy e dove la legge e' veramente uguale per tutti''.

''Accanto alla sottrazione dell'acqua alla logica delle leggi di mercato, in quanto bene pubblico, e all'uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge, senza distinzioni - aggiunge Bezzini - salutiamo con grande piacere il respingimento dei piani di sviluppo del nucleare, fonte energetica pericolosa. Questo risultato ci impone, adesso, di lavorare in maniera decisa al potenziamento delle energie rinnovabili e alle misure per raggiungere l'efficientamento energetico, due settori sui quali la Provincia di Siena punta molto, in vista dell'obiettivo di Siena Carbon Free 2015, per garantire alle future generazioni uno sviluppo del territorio che sia sostenibile sul piano ambientale e in grado di produrre nuove opportunita' di lavoro''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog