Cerca

Crisi economica: Rocca, puntare su export e innovazione manifatturiera

Economia

Torino, 13 giu. - (Adnkronos) - ''L'Italia e' un paese bloccato, non cresce e non e' piu' possibile temporeggiare. Servono riforme strutturali che rendano la nostra industria piu' competitiva''. Lo ha detto il vicepresidente di Confindustria, Gianfelice Rocca, durante il suo intervento all'assemblea dell'Associazione Industriali di Novara (Ain), tenutasi oggi pomeriggio.

''La prima vera sfida da vincere - ha aggiunto Rocca - e' quella della crescita e le nostre migliori carte da giocare sono l'export manifatturiero e la conquista di nuovi mercati, puntando fortemente su conoscenza e innovazione. L'industria manifatturiera e' la spina dorsale del nostro sistema economico: e' tempo di rilanciare l'Italia del fare, l'Italia che valorizza il merito dei suoi giovani''.

''Dobbiamo partire dal territorio per dare alle imprese giovani motivati e preparati e costruire istituti tecnici che siano davvero scuole dell'innovazione manifatturiera'', ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog