Cerca

Cinema: Rocco Papaleo, io regista di Pieraccioni? Non lo escludo, sarebbe bellissimo (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - La comicita', sul set, non manca neanche nelle pause, dove si scherza e si ride come in un gruppo vacanze. "Sveliamo il segreto di Pulcinella: se ci si diverte le cose vengono meglio -ammette Papaleo- la comicita' e' una brezza leggera che deve essere misurata, piena e fatta di un guizzo che e' difficile costruire artificialmente. E' vero che c'e' la tecnica data dall'esperienza, ma sappiamo quanto il buonumore sappia regalare quel quid in piu'".

Con Pieraccioni, sottolinea Papaleo, per lui e' ancora piu' facile. "Con Leonardo e' facilissimo lavorare, c'e' una simpatia reciproca -dice l'attore- Lui poi e' in uno stato di grazia, e' appena diventato padre, la sua bimba di 6 mesi (Martina, ndr, avuta dalla relazione con l'ex gieffina Laura Torrisi) e' qui con noi durante le riprese e lui ha una sguardo piu' sereno e pacificato che credo, per il tono che lui cerca nei suoi film, sia l'ideale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog