Cerca

Referendum: Zirri (Udc), Berlusconi e' un Re Mida alla rovescia

Politica

Firenze, 13 giu. - (Adnkronos) - ''Il raggiungimento del quorum nella consultazione referendaria e' la dimostrazione evidente che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il suo Governo non sono piu' in sintonia con il Paese. Potremmo definire il Berlusconi di questi tempi come una sorta di Re Mida alla rovescia. Infatti tutte le sue aspettative e tutte le sue aspirazioni si materializzano costantemente al contrario. Del resto l'invito ad andare al mare non porto' bene neppure a Bettino Craxi''. Lo afferma, in una nota, Lorenzo Zirri, coordinatore regionale Udc Toscana.

''L'istituto referendario - aggiunge Zirri - e' un esercitazione di democrazia diretta che sostituisce nei cittadini elettori l'esproprio di questa legge elettorale che impedisce di indicare i propri rappresentanti nel Consiglio regionale della Toscana e nel Parlamento. Tutto cio' deve essere perlomeno motivo di un'attenta riflessione politica in quanto i cittadini non si sentono piu' rappresentati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog