Cerca

Unipol: Bologna, Gup proscioglie Consorte e Sacchetti da accusa insider trading (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Il pronunciamento del Gup di Bologna, spiega all'ADNKRONOS il legale Filippo Sgubbi che difende Consorte e Sacchetti insieme all'avvocato Renzo Costi "riconosce la tesi che abbiamo sempre sostenuto in tutte le sedi e cioe' che non esisteva, nel momento in cui furono fatti gli acquisti da parte Unipol, alcuna informazione privilegiata".

Sottolineando che la possibilita' di 'call' delle obbligazioni "era inserita nel prospetto informativo", Sguppi ricorda che "la decisione di procedere all'acquisto e' stata deliberata dal cda di Unipol il 28 febbraio 2002, cioe' quando l'acquisto era gia' stato effettuato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog