Cerca

Referendum: presidente Provincia Nuoro, grandissimo successo battaglia per acqua

Politica

Nuoro, 13 giu. - (Adnkronos) - ''La battaglia sull'acqua ha avuto un grandissimo successo". Roberto Deriu, presidente della Provincia di Nuoro e promotore del movimento Liberiamo l'Acqua, che con il proprio manifesto 'Acqua Pubblica Acqua Vicina' ha raccolto oltre 25mila firme in tutta la Sardegna, ha espresso la sua soddisfazione per il risultato dei referendum, nei quali i Si' all'abrogazione delle norme sulla privatizzazione della gestione dei servizi idrici hanno ottenuto la quasi totalita' di voti.

"In Sardegna non possiamo abbassare la guardia e dobbiamo controbattere all'attacco centralista che viene portato dalla Regione. La nostra battaglia continuera' - ha proseguito Deriu - perche' dopo aver vinto sulla questione relativa all'acqua pubblica dobbiamo ora arrivare alla vittoria sulle questioni relative 'all'acqua vicina', cioe' riportare i poteri di indirizzo sulle politiche di gestione dell'acqua in mano agli enti locali, i piu' vicini ai cittadini. E dobbiamo anche continuare la mobilitazione perche' finalmente , in Sardegna, si delimitino gli ambiti ottimali, definiti scientificamente, per arrivare a costi di gestione e quindi a costi per i cittadini i piu' bassi possibile''.

''La battaglia per l'ottimalita' andra' avanti: confidiamo che il Consiglio Regionale - ha concluso Deriu - davanti ad una cosi' forte dimostrazione di presa di coscienza degli italiani e dei sardi comprenda che l'attenzione sul problema e' enorme e dunque inizi il confronto per arrivare alla legge di modifica per la gestione del servizio idrico in tempi brevi e con la consapevolezza che i cittadini staranno bene attenti a quanto si decidera'. Come movimento Liberiamo l'Acqua proseguiremo la nostra azione di informazione e di divulgazione perche' tutti i sardi facciano propri i principi di Acqua Vicina e Acqua Ottimale cosi' come hanno dimostrato di difendere quello relativo all'Acqua Pubblica''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog