Cerca

Roma: Pompili (Pd), su gestione patrimonio pronti a esposto in procura

Cronaca

Roma, 13 giu. - (Adnkronos) - ''Di fronte ad un'emergenza abitativa acutizzata in questi ultimi tre anni emergono dubbi sulle procedure adottate dal Campidoglio nelle modalita' di gestione del patrimonio comunale. Il problema della casa a Roma non merita scorciatoie come quelle rivelate oggi da un noto quotidiano romano che pone l'accento su rapporti 'di favore' tra il Sindaco Alemanno e l'associazione Popolo di Roma. Chi e perche' paga l'affitto di immobili gestiti da questa associazione?''. Lo afferma il deputato del Pd Massimo Pompili, esponente dei democratici di Roma, commentando quanto riportato oggi dal quotidiano Il Messaggero che ''accende un faro sui rapporti poco chiari tra Campidoglio e l'associazione Popolo di Roma nella gestione del patrimonio abitativo''.

''Nei prossimi giorni svolgeremo - assicura Pompili - un'attenta ricognizione della situazione abitativa a Roma e se dovessimo riscontrare una gestione al limite della regolarita' non escludiamo la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog