Cerca

Napoli: Valentino (Pdl), interrogazione ad Alfano su caso Narducci

Politica

Roma, 13 giu. (Adnkronos) - "Presentero' un'interrogazione parlamentare al ministro della Giustizia Angelino Alfano in merito alla decisione del pm Giuseppe Narducci di entrare a far parte della giunta di Napoli in qualita' di assessore". Lo dichiara Giuseppe Valentino (Pdl).

"Francamente -aggiunge- e' singolare che uno dei protagonisti dell'iniziativa giudiziaria nei confronti del Coordinatore regionale del Pdl in Campania, Nicola Cosentino, decida di impegnarsi politicamente in prima persona ricoprendo il ruolo di assessore. In questo modo Narducci si trova cosi' a vestire non piu' i panni di esponente imparziale della magistratura ma di semplice contraddittore politico. Da qui nasce l'invincibile sospetto della strumentalita' di alcune iniziative giudiziarie che hanno colpito Cosentino, perche' i magistrati non solo devono apparire imparziali ma soprattutto esserlo".

"E lo status di magistrato -prosegue- non viene meno soltanto per il fatto di aver deciso di diventare assessore. E' evidente che questa situazione impone non solo l'attenzione del ministro ma anche dello stesso Consiglio Superiore della Magistratura, che non puo' limitarsi ad affermazioni di generica disapprovazione. Qui e' necessario valutare -conclude- se si siano determinate le condizioni per una lesione del prestigio dell'ordine giudiziario e nel caso intervenire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog