Cerca

'Ndrangheta: il prefetto di Cosenza sospende il consiglio comunale di Corigliano Calabro

Cronaca

Cosenza, 13 giu. (Adnkronos) - Il prefetto di Cosenza, Raffaele Cannizzaro, ha disposto la sospensione del consiglio comunale e del sindaco del Comune di Corigliano Calabro, in seguito alla decisione assunta dal Consiglio dei Ministri nei giorni scorsi.

Il provvedimento, che nasce dai risultati della commissione d'accesso istituita dopo l'operazione 'Santa Tecla' coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro in cui sono stati arrestati i fratelli del sindaco Pasqualina Straface, e' necessario per la provvisoria amministrazione del Comune in attesa del perfezionamento dell'iter procedimentale del decreto di scioglimento disposto dal Presidente della Repubblica.

La commissione che reggera' l'ente sara' composta dal viceprefetto Rosalba Scialla, dal viceprefetto aggiunto Eufemia Tarsia e dal dirigente di seconda fascia Saverio Buda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog