Cerca

Roma: Comune, Sovraintendenza non competente su tutti monumenti Appia Antica

Cultura

Roma, 13 giu. - (Adnkronos) - In merito a un articolo apparso oggi sulla stampa, relativo alla manutenzione dei monumenti sulla via Appia Antica il Campidoglio precisa che la Sovraintendenza di Roma Capitale e' competente sulle seguenti aree della via Appia Antica: area archeologica sotto il cavalcavia di via Cilicia, area archeologica del sepolcro di Priscilla, ex Cimitero di San Sebastiano, Villa di Massenzio, Monumenti della valle della Caffarella.

''I monumenti - si legge in una nota - vengono diserbati e mantenuti sia con il concorso dell'ente Regionale parco dell'Appia Antica - con il quale si e' stipulata una convenzione per promuovere la loro pulizia e fruizione - sia attraverso gli appalti di volta in volta attivati, sia attraverso l'appalto di Servizio di Zetema Progetto Cultura; La pulizia/diserbo della sede stradale/cigli dell'Appia sono in carico all'AMA. Attualmente sono attivi l'appalto di diserbo straordinario della villa di Massenzio, l'appalto di Zetema e la pulizia dei monumenti della Caffarella affidati all'Ente Parco da Roma Capitale. Tutti gli altri monumenti, come ad esempio il sepolcro di Geta, sono o di proprieta' privata o in carico alla Soprintendenza Speciale per i Monumenti di Roma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog