Cerca

Giustizia: Perugia, istituito tavolo permanente problemi settore

Cronaca

Perugia, 13 giu. - (Adnkronos) - E' stato costituito stamane un tavolo permanente sulla situazione della giustizia in Umbra e' stato creato stamattina al termine di un incontro promosso dal presidente della Corte d'Appello di Perugia Wladimiro De Nunzio, a cui hanno partecipato anche parlamentari umbri, il procuratore generale Giancarlo Costagliola e il presidente dell'Ordine degli avvocati del capoluogo umbro Giovanni Dean.

L'obiettivo del tavolo e' istituire un confronto permanente per trovare una soluzione alle problematiche che attanagliano la giustizia perugina. Prima fra tutte, la notevole incidenza delle cause derivanti dalla legge Pinto che arrivano a Perugia per competenza dal tribunale di Roma. All'incontro hanno preso parte i senatori Franco Asciutti, Domenico Benedetti Valentini, Ada Spadoni Urbani, Mauro Agostini, Anna Rita Fioroni, e gli onorevoli Marina Sereni, Gianpiero Bocci, Luciano Rossi (anche in rappresentanza di Pietro Laffranco) e Rocco Girlanda.

''Siamo tutti interessati - ha spiegato al termine della riunione il presidente De Nunzio - a migliorare il servizio giustizia per i cittadini. L'obiettivo del tavolo e' trovare argomenti sui quali convergere e poi portare avanti in Parlamento''. Il presidente ha quindi annunciato che il tavolo si riunira' per la prima volta l'11 luglio prossimo. De Nunzio ha ricordato oggi all'incontro che ''la lentezza della giustizia civile e' stata individuata nell'ultima relazione del governatore della Banca d'Italia Mario Draghi come una delle specifiche e rilevanti cause della bassa crescita della nostra economia (tanto da valere l'1% del Pil)''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog