Cerca

Zucchi: siglato accordo per ristrutturazione debito bancario

Finanza

Milano, 13 giu. - (Adnkronos) - Vincenzo Zucchi ha siglato un accordo di ristrutturazione del debito bancario con il pool banche (Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca di Legnano, Banca Popolare di Bergamo, Banca Popolare di Novara e Banca Nazionale del Lavoro) ed Unicredit Factoring.

L'accordo di rinegoziazione del debito bancario prevede la conferma delle linee a breve termine per il finanziamento del capitale circolante netto, per cassa e auto liquidante, per un ammontare complessivo massimo di 87 milioni di euro con facolta' di utilizzo, per gli esercizi 2011 e 2012, in alcuni periodi, di una maggiore linea di cassa nell'ambito dell'affidamento complessivo.

E ancora, la ridefinizione dei termini di rimborso per sorte capitale delle linee di credito a medio/lungo termine per 44,3 milioni di euro; la revisione dei parametri finanziari cui assoggettare l'operazione per meglio calibrare gli stessi alle prospettive economico-finanziarie del nuovo piano industriale predisposto dalla societa'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog