Cerca

Referendum: Gigli (Udc), cattolici a disagio in Lega e Pdl

Politica

Udine, 13 giu. (Adnkronos) - Gian Luigi Gigli, presidente regionale dell'Udc del Friuli Venezia Giulia, commenta cosi' il referendum: "Ieri ho espresso il mio voto con convinzione. Il netto risultato di oggi ci spinge a lavorare con maggiore determinazione per dare rappresentanza politica all'elettorato di centro e particolarmente a quello cattolico. Infatti, i cattolici sono ormai in evidente disagio all'interno del Pdl e della Lega Nord ed e' percio' necessario incominciare a costruire un nuovo progetto politico in vista delle consultazioni elettorali del 2013, che interesseranno oltre all'ambito nazionale anche quello regionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog