Cerca

Giustizia: Perugia, istituito tavolo permanente problemi settore (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''La lentezza della giustizia penale - ha sostenuto ancora- produce, a sua volta, un numero abnorme e sempre piu' in crescita di estinzioni di reati per prescrizione. Il che assicura impunita', scarsa protezione delle vittime del reato, diffusa insicurezza sociale e sfiducia nel controllo di legalita' istituzionalmente demandato al magistrato. In questo momento, quindi, l'esigenza prioritaria rispetto ad ogni altra e' quella di dare tempestivita' ed efficienza alla risposta di giustizia. E' assolutamente necessario trovare gli strumenti (normativi, organizzativi) per far si che i processi si svolgano in tempi ragionevoli, sempre nel rispetto dei diritti difensivi del cittadino''.

Secondo il presidente, ''su queste premesse appare utile la realizzazione di un luogo di confronto fra i parlamentari, la magistratura e l'avvocatura, agile e libero da etichette e da vincoli di tipo istituzionale, in cui poter riflettere insieme sulle questioni piu' urgenti concernenti il servizio (o disservizio) giudiziario erogato dai vari uffici del distretto''.

''Conseguente - ha aggiunto- e' la proposta di creazione di un tavolo permanente sulla giustizia in Umbria tra i rappresentanti delle istituzioni partecipanti alla riunione, tutti naturalmente interessati ad agire ed operare nell'interesse dei cittadini, che consenta l'approfondimento dei problemi specifici degli uffici giudiziari umbri, il confronto di idee, la emersione di suggerimenti utili e di prassi virtuose da valutare e considerare nell'autonomo esercizio delle diverse prerogative istituzionali - ha concluso De Nunzio -, ma nella consapevolezza che vi e' complementarieta' dei rispettivi ruoli e che il raggiungimento di una unita' di intenti puo' produrre piu' facilmente risultati positivi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog