Cerca

Amministrative: Sicilia, ai ballottaggi vince il centrosinistra

Politica

Palermo, 14 giu. - (Adnkronos) - Vince il centrosinistra ai ballottaggi in Sicilia, dove domenica e ieri gli elettori di undici comuni sono stati richiamati alle urne dopo il voto del 29 e 30 maggio scorsi. I candidati del centrosinistra hanno vinto ai ballottaggi a Vittoria, Bagheria, Ramacca, Campobello di Mazara, Noto e Canicatti' e Lentini. Il centrosinistra vince soprattutto nei due grossi centri chiamati alle urne, cioe' Vittoria nel ragusano e Bagheria nel palermitano. A Bagheria ha vinto Vincenzo Giuseppe Lo Meo, appoggiato da 6 liste (Udc, Fli, e le civiche "L'altra Bagheria", "Un progetto per Bagheria-Con le autonomie", "Democratici per Bagheria" alle quali si e' aggiunta al secondo turno la civica "Unione democratica") ha ottenuto 15.510 voti, pari al 54,58%. Niente da fare per il suo antagonista Bartolo Di Salvo sostenuto da 5 liste (Pdl, Forza del Sud, Pid la civica "Bagheria nel cuore" a cui si e' aggiunta al ballottaggio la civica "Bagheria popolare") con 12.908 voti, pari al 45,42%. Al primo turno, Lo Meo aveva ottenuto 10.698 voti (32,58%) e Di Salvo 10.227 (31,15%).

Vincenzo Corbo e' stato invece confermato sindaco di Canicatti', in provincia di Agrigento. Corbo sostenuto dalla civica "Corbo sindaco" ha ottenuto 11.795 voti pari al 62,60%. Non ce l'ha fatto lo sfidante Gaetano Cani', sostenuto da 7 liste (Fli, Udc, le civiche "Canicatti' citta' nuova", "I meridionali per Canicatti'", "Canicatti' futuro", e "Sicilia vera", piu' il Pd che si era aggiunto al secondo turno) che si e' fermato a 7.047 consensi, pari al 37,40%. Al primo turno Corbo aveva ottenuto 5.017 voti (23,05%) e Cani' 4.489 (20,62%).

Giuseppe Mauro Aquino e' il nuovo sindaco di Patti, in provincia di Messina. Aquino, appoggiato da 6 liste (Pdl, le civiche "Noi per Patti", "Patti nel cuore", "Per Patti Aquino sindaco-Noi Sud-Liberta' autonomia", "365 giorni di lavoro per Patti", alle quali al ballottaggio si e' aggiunta la civica "Progetto Patti") ha ottenuto 4.608 voti pari al 55,21%. Lo sfidante Luigi Gullo, sostenuto da 8 liste (Udc e le civiche "Sicilia vera", "Idea donna", "Il centro per Patti", "Patti democratica-Pd", "Patti futura", "Luigi Gullo sindaco x Patti" e "Costruire insieme"),si e' fermato a 3.739 consensi pari al 44,79%. Al primo turno, Aquino aveva ottenuto 2.971 voti (31,77%), Gullo 3.363 voti (35,97%). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog