Cerca

Camorra: Dia di Napoli confisca beni per 1 mln euro a clan dei casalesi

Cronaca

Roma, 14 giu. (Adnkronos) - La Direzione investigativa antimafia di Napoli ha eseguito un decreto di confisca dei beni a un esponente del clan dei casalesi. Il provvedimento eseguito dalla Dia del capoluogo campano e' stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, nei confronti di Rocco Veneziano, 57 anni di di Castel Volturno (Caserta), recentemente condannato alla pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione, riconosciuto colpevole di appartenere all'organizzazione camorristica dei Casalesi, clan Bidognetti, che opera nel casertano. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog