Cerca

Amy Winehouse, concerto a sorpresa in club londinese prima del 'tour analcolico'

Spettacolo

Londra, 14 giu. - (Adnkronos) - Un miniconcerto a sorpresa per familiari, amici e pochi fortunati fan che si sono trovati al Club 100 di Londra, in vista del debutto del tour europeo previsto sabato prossimo in Serbia. Amy Winehouse ha incantato domenica sera la platea del piccolo club londinese con con un set di sette canzoni, tra cui le sue hit 'Valerie' e 'Rehab'.

E a proposito di 'rehab', di disintossicazione da droghe ed alcol, la Winehouse, che è appena uscita dall'ennesimo periodo di cura affrontato nella clinica The Priory, promette un tour 'analcolico'. Tutto il suo entourage -come ha riportato il 'Sun'- è impegnato affinché la cantante non entri in contatto con bevande alcoliche e non possa qundi cadere in tentazione durante il tour e possa dunque portare a termine tutti gli impegni contrattuali previsti.

Secondo quanto riferito da alcune fonti ai giornali britannici la disintossicazione di Amy non è ancora una realtà consolidata e pochi giorni dopo l'uscita dalla clinica la cantante sarebbe stata sopresa a bere di nuovo. Così il suo staff ha ordinato il divieto assoluto di alcol nei frigobar delle stanze degli hotel dove Amy e la sua band alloggerranno durante le 12 tappe del tour (che in Italia include il Summer festival di Lucca) con l'ordine tassativo rivolto anche al personale degli hotel coinvolti di non servire alcolici alla star nemmeno se venissero ordinati dalla camera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog