Cerca

Oristano: Guardia costiera recupera cadavere a largo di Capo Frasca

Cronaca

Oristano, 14 giu. - (Adnkronos) - La Guardia costiera di Oristano ha ricuperato ieri pomeriggio, a largo di Capo Frasca, nella costa occidentale della Sardegna, il cadavere di un uomo che, secondo il medico della Asl 5 di Oristano che ha eseguito una ricognizione medico-legale sul corpo, sarebbe morto per annegamento da circa un mese.

Il cadavere, avvistato da un'imbarcazione di pescatori, era in avanzato stato di decomposizione, e appartiene ad un uomo di circa 40 anni, bianco, con numerosi tatuaggi. Aveva una maglietta con la scritta 'Beac' e pantaloncini neri corti e un salvagente arancione con il nome della presunta imbarcazione sulla quale si trovava al momento dell'annegamento, 'Stella Mattutina'.

Una motovedetta ha recuperato quindi il cadavere, lo ha portato nel Porto industriale di Oristano e ha chiesto l'aiuto ad un elicottero della polizia decollato da Abbasanta per perlustrare il tratto di mare alla ricerca di altri corpi, ricerche che non hanno dato pero' nessun esito. E' stata informata la procura della Repubblica di Cagliari. Sono in corso accertamenti anche internazionali per accertare eventuali richieste di Sos provenienti dall'imbarcazione 'Stella Mattutina'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog