Cerca

Porti: Autorita' Nord Sardegna, crisi per Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci (3)

Economia

(Adnkronos) - Se il traffico passeggeri continua a diminuire, segna positivo, invece, quello relativo alle merci su gommato. Rispetto al 2010, sono circa 130 mila in piu' le tonnellate in arrivo e partenza negli scali dell'Isola Bianca e di Porto Cocciani, l'equivalente del 5,21%. Mentre Golfo Aranci sembra oramai aver detto addio alle merci su rotaia (ammonta a zero il totale delle tonnellate trasportate), Porto Torres, come Olbia, continua a crescere di tonnellaggio su gommato. Oltre 80 mila quelle trasportate in piu' rispetto all'anno scorso, per una crescita confortante del 15,65%.

Tendenza in negativo, invece, per il settore delle rinfuse. Recupera lentamente il comparto dei prodotti chimici e raffinati, che segna un piu' 4,62%. Cifra che, comunque, poco recupera rispetto agli anni precedenti alla crisi del polo chimico. Negativa, nonostante la ripresa del mese di maggio (+ 65,14%), la movimentazione delle rinfuse secche, che calano del 23,26 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog