Cerca

Roma: pusher non si ferma all'alt e causa incidente al termine di un inseguimento

Cronaca

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - Era seduto a bordo della sua auto ferma ma con il motore acceso, accostato al marciapiedi di via Gigliotti,a Roma, C.M. prendeva contatti con un tossicodipendente. Gli agenti lo hanno notato ieri mattina, nel corso dei servizi di pattugliamento finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Alla vista della volante della polizia, l'uomo, 31enne pluripregiudicato romano, ha immediatamente ingranato la marcia, scappando a tutta velocita'. Inseguito dagli agenti, che gli hanno intimato l'alt, il 31enne noncurante ha proseguito la sua marcia per le vie del quartiere, attraversando anche un mercato rionale.

L'uomo ha concluso pero' la sua fuga andando a sbattere contro un veicolo proveniente dalla direzione opposta, condotto da una donna di 24 anni, e poi contro il muro di cinta di un'abitazione privata. Nel tentativo di scappare a piedi, e' sceso dal veicolo, ma e' stato bloccato dagli agenti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog