Cerca

Porti: Autorita' Nord Sardegna, crisi per Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci (2)

Economia

(Adnkronos) - Come per il caso di Olbia, anche lo scalo di Porto Torres - seppure con percentuali piu' contenute - chiude in negativo. Quasi il 10% sui passeggeri, l'equivalente di 18.766 unita' in calo rispetto allo stesso periodo del 2010. Circa 30, invece, le corse dei traghetti in meno rispetto allo scorso anno. Senza contare le venti cancellazioni all'ultimo momento delle quattro settimane tra maggio e giugno, per effetto delle quali molti passeggeri sono rimasti a terra senza il giusto preavviso.

''Continuiamo purtroppo a contare perdite. Siamo entrati in un vortice difficilmente ripercorribile a ritroso. Meno ponti festivi - dice Paolo Piro, presidente dell'Autorita' Portuale del Nord Sardegna -, ma, soprattutto, crisi economica generale, unita alla risposta anacronistica dell'aumento dei prezzi dei biglietti, continuano ad annegare un sistema che, per anni, si e' rivelato robusto ed in crescita costante. Ho, purtroppo, il timore che questa sara' una stagione buia per il turismo e, quindi, per l'intera economia isolana. Le cancellazioni delle corse all'ultimo momento per mancanza di passeggeri e l'immagine dei porti semivuoti, smentiscono ogni forma di ottimismo. Non ci resta che aspettare i dati del mese di giugno, per capire il reale andamento della stagione e i risultati che la compagnia di bandiera potra' portare nel tentativo di ribaltare la tendenza negativa''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog