Cerca

Lavoro: Censis, nell'ultimo anno in 338.823 hanno cambiato occupazione

Economia

Roma, 14 giu. - (Adnkronos/Labitalia) - C'e' chi lo fa perche' lo impone il mercato, per ricollocarsi, chi per migliorare la propria condizione. E chi per cambiare vita. Sono 338.823 gli occupati che nell'ultimo anno hanno cambiato lavoro, vale a dire l'1,6% del totale. A tracciare l'identikit dei lavoratori che nel 2010 hanno cambiato occupazione e' il Censis.

Una scelta piu' frequente tra gli uomini (210.060, pari al 62%) che fra le donne (128.764, pari al 38%). E fra i giovani fino a 39 anni (200.862, il 59,3%), a fronte di 78.394 lavoratori tra i 40 e i 49 anni (23,1%) e di 59.568 over 50 (17,6%). E a cercare una diversa condizione lavorativa sono soprattutto settentrionali: 95.861 (28,3%) occupati del Nord-Ovest e 77.168 (22,8%) del Nord-Est. Mentre al Centro sono 81.517 (24,1%) e al Sud e nelle isole 84.278 (24,9%). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog