Cerca

Biennale Venezia: con 'Padiglione Italia' arriva in Abruzzo

Cultura

L'Aquila, 14 giu. - (Adnkronos) - La Biennale di Venezia arriva in Abruzzo. E lo fa con una serie di iniziative culturali che toccheranno le citta' di Pescara, L'Aquila, Lanciano e i centri di Civitella del Tronto (Te) e di Santo Stefano di Sessanio (Aq). Il progetto e' stato illustrato stamane dall'assessore alla Cultura, Luigi De Fanis, dall'assessore al Turismo, Mauro Di Dalmazio, e dai curatori dell'evento abruzzese che s'inserisce nell'ambito dell'iniziativa 'Padiglione Italia', parte integrante dell'Esposizione internazionale d'arte voluta e ideata da Vittorio Sgarbi.

"Per l'Abruzzo - ha detto l'assessore alla Cultura, Luigi De Fanis - l'evento legato alla Biennale rappresenta una straordinaria occasione di vetrina sul territorio di artisti abruzzesi noti e meno noti. Con il brand della Biennale organizzeremo in Abruzzo una serie di appuntamenti culturali che avranno il compito di valorizzare anche il nostro territorio".

Per l'Abruzzo, Padiglione Italia della Biennale e' stato curato dal professor Umberto Palestini che ha illustrato le date abruzzesi della Biennale. L'offerta culturale e' rappresentata da 40 artisti abruzzesi che metteranno in mostra le proprie opere. Si parte da Pescara il 25 giugno per un'anteprima nazionale di Padiglione Italia, il cui avvio ufficiale e' invece previsto per il 24 luglio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog