Cerca

Toscana: Nencini, lotta all'evasione fiscale e piu' unioni di Comuni

Cronaca

Firenze, 14 giu. - (Adnkronos) - ''La pubblica amministrazione ha oggi due problemi sopra gli altri. Ha un problema di costi, eccessivi, e di risorse, insufficienti. Due fronti su cui la Toscana sta lavorando''. Lo afferma l'assessore al bilancio, alle riforme e al rapporto con gli enti locali della Regione Toscana, on. Riccardo Nencini, che ha incontrato ieri i Comuni della Val di Cornia e della Valdera.

''Lo facciamo - sottolinea Nencini - puntando per l'appunto sulle Unioni dei Comuni, che devono crescere e che aiuteranno ad avere servizi migliori spendendo la stessa cifra o forse anche meno. Lo facciamo impegnandoci a diminuire i costi della politica, che comunque in Toscana non erano alti, o le spese per le consulenze, ad esempio. Lo facciamo scommettendo infine sul recupero dell'evasione fiscale, che in un periodo di tagli sempre piu' pesanti sui trasferimenti da parte dello Stato diventa un'entrata importante''.

Il piccolo un tempo era bello. Ma quando diventa microscopico non ha piu' senso: sono piu' gli svantaggi che i vantaggi. ''Da un'accelerazione sulle Unione dei Comun i, o anche tra tra province, trarrebbero benefici i cittadini ma ci guadagnerebbe anche l'economia della regione nel suo complesso. Per questo una riforma degli assetti istituzionali non e' piu' rinviabile'', commenta sempre l'assessore Nencini, che ne approfitta anche per esprimere soddisfazione per la relazione della Corte dei Conti sul rendiconto per l'esercizio finanziario 2010. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog