Cerca

Libia: Nato, problema profughi piu' preoccupante setimane fa

Esteri

Napoli, 14 giu. - (Adnkronos) - La preoccupazione per il problema dei profughi provenienti dalla Libia via mare "era piu' viva qualche settimana fa da parte della Nato e dei partner". Lo ha dichiarato il portavoce della Nato per l'operazione Unified protector Mike Bracken, nel corso di una conferenza stampa tenuta all'interno del Comando interforze Nato di Bagnoli, a Napoli. "Sappiamo - ha aggiunto Bracken - che ci sono state persone costrette a lasciare la Libia via mare, altre hanno scelto di farlo. Il mandato Onu non impedisce al comandante responsabile delle operazioni di embargo di intervenire per salvare vite in mare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog